Codice Morale

 

Nella mia qualità di associato all'Unione Europea Assicuratori svolgo la mia attività professionale attenendomi al seguente Codice morale :

  • Il mio lavoro è un servizio reso alla collettività e mi adopero al fine di renderlo sempre migliore. Identifico il mio prestigio professionale e lo scopo primario della mia opera nella qualità del servizio prestato.

  • Lo studio delle necessità assicurative dei miei clienti costituisce il mio più importante impegno: mi preoccupo di ricercare accuratamente, tra le diverse possibilità, quelle meglio rispondenti alle reali situazioni della clientela; di illustrare alla medesima, con la massima precisione, le caratteristiche dei contratti ben chiarendo i diritti e gli obblighi che ne derivano.

  • La remunerazione del mio lavoro costituisce elemento subordinato alla qualità del servizio e ai miei doveri verso la clientela.

  • Tutte le notizie acquisite riguardanti l'attività e la sfera personale dei miei clienti sono da me considerate oggetto del più rigoroso segreto professionale.

  • Il mandato di agenzia da me sottoscritto è oggetto del mio più elevato senso di responsabilità; mi impegno a tal fine a operare con la massima oculatezza nella selezione dei rischi e nella segnalazione di tutti quegli elementi che possano consentire alle compagnie di assumere gli affari nell'ambito delle valutazioni più obiettive.

  • E' mio preciso dovere richiedere alle compagnie di apportare, nei servizi prestati alla clientela , innovazioni o modifiche in relazione alle esigenze emergenti dalle esperienze di lavoro. Mi opporrò con fermezza a quelle scelte delle compagnie che dovessero costituire lesione degli interessi della clientela, del prestigio mio o della categoria professionale alla quale appartengo.

  • Nei confronti dei colleghi mantengo rapporti improntati alla più assoluta lealtà professionale; mi rifiuto di assumere atteggiamenti dai quali possano derivare effetti dannosi per la loro attività o per il loro prestigio; mi considero a loro vincolato dal comune proposito di operare per il progresso dell'assicurazione e per il consolidamento della dignità professionale dell'agente.

  • Mi rifiuto di acquisire contratti attraverso espedienti a azioni non conformi alle più corrette regole della professione; escludo, pertanto, come contrarie all'etica professionale, l'accettazione di decurtazioni alle mie giuste competenze o qualunque altra azione in cui possa configurarsi un decadimento della mia dignità di professionista.

  • Ogni collaboratore della mia agenzia è soggetto, nell'ambito delle mansioni affidategli, all'osservanza del presente codice; l'adempimento di tutti i doveri in contemplati gli conferisce prestigio e qualificazione.

  • Mi impegno a svolgere il mio compito di promozione e diffusione del servizio assicurativo anche attraverso una efficace e corretta azione informativa che ne illustri i reali significati; rinuncio a far assumere alla mia azione aspetti attraverso i quali la reale consistenza del servizio possa risultare artificiosamente deformata