Child Physiotherapy

POLIZZA INFORTUNI

Tutela te stesso e i tuoi cari 

Che cos'è la polizza infortuni?

La polizza infortuni è un contratto assicurativo che ha come scopo la copertura dell'assicurato dalle ripercussioni economiche di tutti quegli imprevisti che possono verificarsi durante la routine quotidiana, l'attività sportiva o, semplicemente, quando questi si trovi a casa.
L’infortunio è un evento “fortuito” che dipende da una causa esterna che non possa essere attribuita alla volontà diretta o indiretta di qualcuno.
Lo scopo della polizza infortuni è quello di rimborsare una cifra prestabilita in caso di spese ospedaliere o cure per invalidità temporanea o permanente, ma anche nel caso in cui, risolto l'infortunio, rimangono dei conseguenti all'evento che ci impediscano di riprendere le attività di tutti i giorni al 100%, e, infine, in caso di decesso conseguente all'infortunio.

I vari tipi di polizza infortuni

L'assicurazione infortuni si può trovare in due diverse forme:

  • forma obbligatoria, prevista dalla legge a protezione del lavoratore dipendente;

  • forma privata, come ad esempio le polizze infortuni per le attività sportive, le polizze infortuni contro gli incidenti domestici e le polizze infortuni per la conduzione di veicoli a motore, le polizze infortuni dedicate alla famiglia.

Come funziona la polizza infortuni?

La Polizza Infortuni prevede il pagamento di una somma in caso di infortunio, come ad esempio: 

  • una somma di capitale proporzionata al grado di invalidità permanente (ciò che "rimane" una volta che l'infortunio si risolve e che condiziona in modo "permanente" la vita dell'assicurato);

  • una diaria giornaliera per inabilità temporanea o per ricovero ospedaliero;

  • l'intero capitale assicurato in caso di morte per infortunio;

  • aiuti concreti da parte dei servizi di Assistenza sanitaria.

Qual è la durata del contratto di una polizza infortuni?

La durata del contratto di una polizza infortuni può essere:

  • annuale;

  • poliennale, contratto, se stipulato dopo il 15 agosto 2009, con durata superiore ai 5 anni che prevede, in caso di disdetta, la necessità da parte dell'assicurato di fornire un preavviso di 30 giorni.


L'eventuale proroga tacita, inserita nel contratto, non può superare i due anni.

A quanto ammonta il premio?

Il premio è legato da diversi importanti fattori, come la durata della copertura, il tipo di attività svolta, l’inclusione o meno dei rischi sportivi, l’età (il limite massimo per cui le imprese stipulano questa polizza, solitamente, è di 70 anni).
 
Alcune categorie di soggetti possono non risultare assicurabili come ad esempio chi sia affetto da tossicodipendenza o alcolismo, da malattie mentali e da alcuni tipi di diabete.

Il passo successivo è controllare con attenzione alcune clausole e condizioni contrattuali come, ad esempio:

 

la presenza di franchigie;

  • le esclusioni, come ad esempio l'esclusione del pagamento degli infortuni accaduti in conseguenza di un reato o di un’attività contraria alla legge o durante la guida di un veicolo o sotto stupefacenti;

  • la possibilità che, nel caso in cui le lesioni subite a seguito di un infortunio possano essere imputabili a cause preesistenti, l’inabilità temporanea o l’invalidità riportate non possano essere indennizzate.

  • cambiamenti nella propria vita privata (come ad esempio la variazione dell’attività professionale), in quanto ogni nuova evenienza può determinare un aggravamento o una riduzione del rischio (può cioè interferire con le condizioni base sottoscritte dal contratto) e, di conseguenza, potrebbe comportare un aumento o una diminuzione del premio da pagare.

FAI UN CHECK UP DELLA TUA POSIZIONE

Fissa un appuntamento in agenzia, oppure scrivici, valuteremo insieme la tua situazione, le tue esigenze e le eventuali polizze già esistenti per chiarire i dubbi e proporre soluzioni che si adattino al tuo stile di vita e ai tuoi desideri.

Cosa fare quindi prima di stipulare una polizza infortuni?

Prima di stipulare una polizza infortuni è importante verificare le seguenti condizioni:

 

  • a quali rischi si è espone dal proprio stile di vita e quanto un infortunio possa compromettere le proprie entrate economiche e, conseguentemente, il proprio vivere quotidiano.

  • se si siano compresi i contenuti del contratto, quali ad esempio come avvenga il rimborso, cosa sia incluso e cosa non sia incluso nel rimborso e le tipologie di franchigie, se esistenti.

Heltai Assicurazioni di Heltai Marco

Via Nino Bixio 108 - 37069 Villafranca di Verona (VR) ,  Via Europa 12 - 37060 Castel D'Azzano (VR)

Sede legale: Via Gau Algesheim 19 - 37013 Caprino Veronese (VR)

Tel: 045/6303353  -  Fax: 045/6303404  -  E-mail: info@heltaiassicurazioni.it

PEC: ag_823.01@pec.agentivittoria.it  ,  Partita IVA: 03734840238  ,  Numero RUI: A000009658  ,  L’intermediario è soggetto al controllo dell’IVASS

 

Scarica tutte le informazioni sull'Intermediario autorizzato