• grsnlt

Come pianificare il risparmio previdenziale



Come è cambiato il sistema delle pensioni

Negli ultimi anni il Il sistema delle pensioni è cambiato.

Il cambiamento del sistema di previdenza base è dovuto sopratutto all'innalzamento dell'età pensionabile e alla variazione del periodo di contribuzione per il calcolo della pensione, che tiene conto di tutta la vita lavorativa.


Dal sistema retributivo al sistema contributivo

Negli ultimi decenni è , quindi, cambiato il sistema del calcolo pensionistico.

Spieghiamo in che modo è cambiato:

  • Dal sistema retributivo, nel quale la pensione dipende dall'anzianità contributiva e dalle retribuzioni;

si è passati

  • al sistema contributivo, nel quale la pensione è determinata dall'ammontare dei contributi versati nell'arco dell’intera vita lavorativa.

Dunque, la pensione obbligatoria risulta meno generosa se, per esempio, non si lavora in modo continuativo o se i contributi sono di importo basso.


Pianifica il tuo percorso previdenziale

Fin dall'inizio della carriera lavorativa informati per pianificare il tuo percorso previdenziale, quindi:

  1. inizia ad immaginare quali potrebbero essere le tue esigenze future e fatti un’idea del livello di reddito che ritieni adeguato per il periodo pensionistico;

  2. informati sull'importo della tua pensione di base (puoi effettuare una simulazione sul sito web dell'INPS se sei un lavoratore, oppure al CAF o ad un patronato);

  3. valuta le fonti di reddito e di risparmio di cuii usufruire durante l'età anziana;

  4. stabilisci la somma da destinare alla previdenza complementare su base mensile, semestrale o annuale.

Hai deciso di aderire alla previdenza complementare?

Se hai deciso di aderire alla previdenza complementare, devi fare le seguenti valutazioni: