In cima

PUNTA IN ALTO, AL RESTO PENSIAMO NOI!

Hai mai pensato a quante volte le nostre scelte rischiano di compromettere i progetti delle persone che ci amano ? 

la montagna è libertà, è gioia, è passione ma è anche molto rischio, un rischio che è necessario ridurre ma che non si può azzerare. 

Proteggere te stesso significa proteggere chi ami.

Smetti di giocare senza sicura, chiedici ora di studiare le soluzioni più adeguate per te, per la tua passione, e per le persone che ti stanno vicino. 

Compila ora il form di richiesta e un team di specialisti ti consiglierà al meglio su quali soluzioni adottare, fallo oggi domani potrebbe essere già tardi. 

 

Ecco cosa rende uniche le soluzioni che hai adesso a disposizione  :

  • Nessun limite di grado  per consentirti di esprimere tutta la tua passione. 

  • Nessun limite territoriale, vale in tutto il mondo. 

  • Nessun obbligo di partecipazione a gite di club , puoi tranquillamente scalare anche con solo il tuo compagno di cordata. 

  • Nessuna comunicazione preventiva alla compagnia assicurativa, sei libero di scalare quando vuoi. 

  • Sarai tutelato  h24 in auto, al lavoro e nel tempo libero.

Non ti sembra vero ? c'è anche di più 

Aderendo al progetto che ti verrà presentato avrai l'opportunità di frequentare il nostro corso SAFE ! 

che ti fornirà moltissime nozioni  sulla sicurezza e la prevenzione direttamente sul terreno.

il corso è tenuto da Guide Alpine professioniste e si svolgerà a partire da Febbraio 2021.

Ecco alcuni esempi degli ambiti previsti nella formula base  :

  • l'escursionismo 

  • le ferrate 

  • l'arrampicata sportiva 

  • l'alpinismo estivo 

  • l'alpinismo invernale 

  • le cascate di ghiaccio 

  • l'alta montagna 

  • l'alta quota fino a 6000 metri 

La garanzia è valida in tutto il mondo e non ha limitazioni di terreno affrontato. 

Inoltre puoi estenderla anche allo scialpinismo e alla pratica del fuoripista 

non sei convinto , chiedi a chi è già da noi tutelato e scopri chi ci ha già scelti 

DICONO DI NOI 

PAOLO GUIDA ALPINA 

Ho dovuto subire un intervento e per questo sono stato fermo per molto tempo , grazie a pianeta outdoor  ho avuto un notevole supporto economico che mi ha concesso di affrontare la cosa serenamente 

STEFANO GUIDA ALPINA 

Cio che per me è importante è poter contare su risposte immediate e avere sempre la possibilità di interloquire con esperti che sanno come consigliarmi 

ALESSANDRO alpinista 

Non pensavo che potesse essere così importante, l'ho capito dopo quando un amico ha avuto un problema e non aveva alcuna tutela 

FAQ. leggi attentamente per capire la portata delle garanzie

Ci sono limiti di grado?


Assolutamente NO , quando abbiamo studiato ilcontratto non abbiamo voluto limiti di difficoltà perche a nostro parere sono stupidi e non sono realmente significanti ne per chi scala, ne tantomeno per chi assicura (ovviamente la compagnia di assicurazione non chi tiene la corda ). la cosa bella è che tutti i terreni significa : arrampicata sportiva , trad , vie a più tiri in quota , dolomiti , monte bianco e chi più ne ha più ne metta , se vuoi anche lo yosemite e la Scozia d'inverno




L'alta quota è compresa?


Certamente sì. Il limite imposto è di 6000 metri di quota, oltre non sei in garanzia.




Che differenza c'è rispetto al contratto Del Club Alpino o delle altre organizzazioni?


Per prima cosa devi considerare che questa è completa, ti garantisce 24 ore su 24 anche mentre fai altre cose come ad esempio : lavorare, guidare, fare altro insomma. Questa è una copertura assicurativa personale, che si somma alle altre coperture assicurative, non è in alternativa. Nei contratti delle associazioni spesso non sono in garanzia gli spostamenti mentre in questa sei sempre assicurato. Nei contratti di gruppo le estensioni individuali sono alternative alle coperture delle gite di gruppo e quindi non si sommano questa se anche sei socio CAI o di qualunque altra realtà si somma ai risarcimenti. Con noi sei tu che scegli il livello di copertura in base alle tue esigenze non qualcun'altro per te. Questo contratto lo puoi sostituire a tutti i contratti infortuni che fino ad oggi hai fatto , perché comprende tutta la tua vita professionale e di relazione oltre che sportiva.




Come faccio se decido di aderire al progetto?


Il primo passo che devi effettuare è compilare il modulo informativo che vedi in fondo alla pagina, con quello saremo in grado di fornirti uno studio calibrato sulle tue esigenze.




Cosa si intende per alpinismo invernale?


L'alpinismo invernale è tutto ciò che si svolge a contatto con la neve ed il ghiaccio. Salite di pareti nord una volta fattibili d'estate, oggi inavvicinabili in quel periodo, cascate di ghiaccio ecc.