• Nicoletta

Che cos'è la polizza Viaggio?


Pianificare in anticipo un viaggio ci permette di minimizzare i problemi che potrebbero rovinare la buona riuscita del viaggio stesso, soprattutto se si tratta di un viaggio all'estero, lontano da casa e della durata di diversi giorni.

Uno degli strumenti che ci consentono di affrontare serenamente un soggiorno all'estero è sicuramente la polizza viaggio.


Che cos'è la polizza Viaggio?

La polizza viaggio è un’assicurazione che, sia che viaggiamo per piacere o che viaggiamo per lavoro, ci tutela da tutte quelle situazioni impreviste e destabilizzanti che si possono verificare durante un viaggio.

Sottoscrivere una polizza viaggio ci aiuta a eliminare le incertezze relative agli imprevisti che possono occorrere durante il viaggio stesso, attraverso garanzie studiate per far fronte alle possibili criticità che si possono presentare.


Cosa copre l’assicurazione viaggio?

L’assicurazione viaggio ha numerose coperture e si adatta alle diverse esigenze del singolo viaggiatore.

La garanzia più ricercata è quella di annullamento: questo tipo di copertura ci permette di far fronte a penali o richieste di pagamenti extra in caso di mancata partenza e di ricevere un indennizzo secondo quanto previsto dalle condizioni di polizza.

Tra le coperture più interessanti ci sono quelle che riguardano le malattie o gli infortuni durante il viaggio. A seconda della polizza che si intende stipulare si può richiedere l’intervento di un medico o chiedere l’invio di medicinali particolari, oppure si può optare per la richiesta del trasporto in ospedale con la possibilità di interventi chirurgici.

Si tratta di interventi e situazioni che potrebbero comportare il sostenimento di spese elevate: con la sottoscrizione di una polizza viaggi si possono scegliere i massimali di copertura di garanzie come il rimborso spese per mettersi al riparo da rischi anche economici in caso di infortuni o malori durante il viaggio.

In alcuni paesi come gli Stati Uniti la sanità è privata e le cure mediche hanno costi notevoli: con l’assicurazione viaggio si minimizzano i rischi di natura economica assicurandosi l’assistenza necessaria per risolvere ogni situazione imprevista relativa alla salute.





Cosa fare prima di sottoscrivere una polizza viaggio?

Prima di sottoscrivere una polizza viaggio è importante identificare le proprie esigenze: mi serve l’annullamento viaggio? Ho bisogno di una polizza che copra le spese mediche? E’ necessario controllare condizioni e clausole, verificare che siano coperte le varie situazioni di emergenza e in che modo sia possibile accedere ai vari servizi offerti, compreso il trasporto d’urgenza in ospedale, il rientro sanitario o il viaggio di un familiare in caso di necessità.

Tra le opzioni disponibili in una polizza viaggio c’è anche la copertura nel caso in cui vengano smarriti i bagagli: può succedere di trovarsi in viaggio e di smarrire i propri bagagli in aeroporto e con questa garanzia si riesce ad ottenere un indennizzo sul bagaglio smarrito.


La polizza viaggio è sufficiente?

La polizza viaggio non è sempre sufficiente, bisogna infatti considerare un altro aspetto importante: i danni che, durante il nostro soggiorno, sul territorio nazionale o all'estero, possiamo causare a persone o cose. Senza una copertura assicurativa potremmo trovarci ad affrontare spese ingenti e problemi anche legislativi. Ecco allora che la sottoscrizione di una polizza di Responsabilità Civile si rivela risolutiva: ci consente di far fronte ad eventuali richieste di risarcimento per danni a cose e persone in modo semplice, veloce e in tutta serenità.


1 visualizzazione