• grsnlt

Come funziona l’assicurazione del condominio?

Aggiornamento: feb 15



La polizza Globale Fabbricati per i Condomini, conosciuta anche e semplicemente come polizza Condominio, è una polizza assicurativa che non copre una singola abitazione, ma un intero condominio formato da più unità abitative.

Lo scopo dell’assicurazione Condominio è di salvaguardare dai danni l’edificio, le persone e le cose al suo interno, ma anche di risarcire i danni provocati dal fabbricato stesso. Sono infatti coperti anche i danni da responsabilità civile, come ad esempio la caduta di calcinacci dalla facciata che danneggia un passante, non solo i danni all'edificio e le garanzie riguardano le zone ad uso comune, ma anche le aree private.


Le principali coperture disponibili sono le seguenti:

1) incendio e tutti i rischi connessi (esplosione, danni da fulmine…);

2) danni provocati a terzi o prestatori d’opera;

3) danni idrici;

4) ricerca guasti che copre le spese sostenute per la ricerca dell’origine di un danno.


L’Assicurazione Condominio non è obbligatoria per legge, ma può essere richiesta dal regolamento condominiale, infatti i danni che possono verificarsi a carico dell’edificio o delle persone possono portare a spese importanti che, in assenza di una polizza assicurativa, dovranno essere suddivise tra i condomini.


Non sono mai coperti dalla polizza Condominiale i danni dovuti a incuria o negligenza, come indicato dall'articolo 2051 del codice civile dove si dichiara che “ciascuno è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito”.


...e la macchia di umidità nell'appartamento?

Se il danno è stato provocato dalla rottura di una tubatura della rete comune e si tratta di un evento accidentale, l’assicurazione Condominio risarcisce il condomino . Se il danno è stato provocato dalla rottura di una tubazione interna all'appartamento il risarcimento del danno è a carico del proprietario dell’appartamento sia per i propri danni che per gli eventuali danni all'appartamento sottostante .