• Nicoletta

La polizza della casa


Che differenza c’è tra un contratto casa stipulato attraverso un istituto bancario e un contratto casa stipulato presso la propria agenzia assicurativa di fiducia?



Proviamo a spiegarlo in poche semplici righe sulla base delle molte esperienze vissute in questi anni.

Se il contratto è stipulato attraverso l’istituto bancario, nella maggior parte dei casi è stato creato per rispondere all'esigenza dell’istituto, ovvero per tutelare l’utilizzo del denaro prestato garantendo con una polizza il bene acquistato e l’esposizione del cliente.

L’oggetto assicurato è la casa, ma il beneficio che ne deriva punta in primis a tutelare l’esposizione dell’istituto di credito e di conseguenza il cliente limitatamente al valore dei muri.

Se invece mi rivolgo alla mia agenzia assicurativa?

Nel caso di un cliente che entri in agenzia l’obiettivo che ci poniamo è, prima di tutto, la tutela del cliente e dei propri interessi non solo con garanzie create per a protezione dell’immobile, ma anche e soprattutto salvaguardando i proprietari rispetto ai doveri che derivano dalla proprietà.

Il mutuo è un aspetto importante ma il contratto al contrario di quanto avviene all'istituto bancario, tutelerà prima il cliente e di conseguenza la banca e la sue esposizione.

Capiamo di più nella tabella che segue.

Costi :

Il costo di una polizza dipende sempre dalla portata della garanzie prestate, ma in questo caso ci troviamo spesso di fronte a un divario importante che deriva dalla modalità di pagamento.

In Banca :

Il contratto assicurativo è spesso un contratto emesso con durata unica. Ovvero, il cliente al momento della stipula paga l’intera somma per tutta la durata del contratto/finanziamento e si vede addebitate le spese per tale finanziamento come fossero la rata del costo di polizza. In realtà non è così perché, come in tutti i mutui, il finanziamento è spesso appesantito da giusti interessi di credito oltre che delle provvigioni che la compagnia assicurativa che emette il titolo versa alla banca che lo ha venduto: si tratta di provvigioni riferite al diritto di intermediazione.

In assicurazione :

Il costo è gravato solo dal diritto di intermediazione (consulenza) che viene prestata in agenzia e che consente al cliente di stipulare il contratto più adeguato alla proprie esigenze di tutela.

Il contratto può avere diverse durate e non vi sono interessi finanziari che ne aggravano la rata, anzi se il cliente decide di stipulare un unico contratto per tutta la durata del mutuo pagando in unica rata, ha addirittura un vantaggio economico.



Che cos'è il vincolo ?

Il vincolo è una garanzia per l’istituto di credito, perché obbliga la compagnia assicurativa ad informare la banca prima di compiere qualunque operazione sul contratto stesso. Tra queste operazioni rientrano anche la liquidazione dei danni che, prima di poter essere svolte, devono passare attraverso il benestare della banca.

Ma sono obbligato a stipulare una polizza in banca per ottenere un mutuo sulla casa ?

ASSOLUTAMENTE NO!! -- LO HA CHIARITO PIÙ’ VOLTE L’IVASS.

Non esiste l’obbligo di sottoscrivere contratti in banca.

E’ infatti possibile procedere autonomamente con il proprio assicuratore di fiducia chiedendo l’inserimento dell'apposita appendice di vincolo e fornendo copia del contratto alla banca.

9 visualizzazioni

Heltai Assicurazioni di Heltai Marco

Via Nino Bixio 108 - 37069 Villafranca di Verona (VR) ,  Via Europa 12 - 37060 Castel D'Azzano (VR)

Sede legale: Via Gau Algesheim 19 - 37013 Caprino Veronese (VR)

Tel: 045/6303353  -  Fax: 045/6303404  -  E-mail: info@heltaiassicurazioni.it

PEC: marcoheltai@pec.heltaiassicurazioni.it  ,  Partita IVA: 03734840238  ,  Numero RUI: A000009658  ,  L’intermediario è soggetto al controllo dell’IVASS