• Nicoletta

La polizza LTC o Long Term Care


Esiste una polizza che copre il rischio di non autosufficienza: è una polizza utile e poco conosciuta che va stipulata per tempo, si chiama POLIZZA LTC MALATTIA o long term care (tradotto polizza di assistenza a lungo termine).

In Italia sono oltre due milioni e mezzo gli anziani non autosufficienti, 2,8 milioni di persone si prendono cura dei propri familiari anziani e oltre 900 mila badanti si sostituiscono a chi non può stare al fianco dei propri anziani. Quanto costa questa “assistenza”? In media una badante costa ad una famiglia poco meno di 16.000 euro l’anno…

Quanto costa una polizza LTC per chi abbia meno di 50 anni? Meno di 500,00 euro all'anno…

Ma facciamo un passo indietro.


Che cos’è una polizza LTC o Long Term Care (polizza di assistenza a lungo termine)?


Ci sono 2 tipi di polizze Long Term Care:

1) Polizza LTC MALATTIA

La polizza LTC Malattia prevede il rimborso delle spese mediche sostenute come da massimale previsto dal contratto. In alcuni casi viene corrisposta un’indennità sostitutiva in caso di perdita di autosufficienza.

2) Polizza LTC VITA

La polizza LTC Vita garantisce il pagamento di una rendita in caso di non autosufficienza (perdita di autosufficienza) e può essere A VITA INTERA, oppure A VITA TEMPORANEA.

La polizza LTC a VITA INTERA deve essere pagata per tutta la vita alla Compagnia: quando si verifica la non autosufficienza i ruoli si invertono. Il contraente/assicurato non deve più versare i premi, ma è la Compagnia che comincia a pagare una rendita all’assicurato.

La polizza LTC a VITA TEMPORANEA è un tipo di contratto che prevede il pagamento del premio per un certo numero di anni, ma coperta per tutta la vita. Anche in questo caso il pagamento della rendita comincia solo nel momento in cui l’assicurato perda l’autosufficienza.


Come funzionano le polizze LTC?

Le polizze LTC VITA permettono di ricevere una rendita fissa mensile.

Le polizze LTC MALATTIA garantiscono il rimborso mensile delle spese mediche e di assistenza documentate entro il massimale stabilito nella polizza stessa.

Questi due tipi di polizze possono essere sottoscritte da persone autosufficienti che non abbiano superato un certo limite di età, solitamente 70 anni.


Quando conviene stipulare una polizza LTC?

L’Italia è ai primi posti per longevità, ma con l’invecchiamento della popolazione, ahimè, aumentano i problemi di salute: viviamo più a lungo, ma non sempre invecchiamo in salute e le normali azioni della vita di tutti i giorni come mangiare, vestirsi e lavarsi, diventano difficili e richiedono l’assistenza di un familiare.

E quando il familiare non c’è?

In questo caso si ricorre ad un aiuto esterno alla famiglia, ovvero all'assistenza a lungo termine (Long Term Care).

Il problema?

Il costo di questo tipo di assistenza: non tutti infatti possono permettersi una badante o una casa di cura.

In questo caso si rivela utile un’assicurazione LTC (Long Term Care) che si attiva in caso di perdita di autosufficienza sia essa dovuta all'età, ad un incidente, a una malattia.

L’importante è essersi assicurati in anticipo perché il costo della polizza LTC è legato all'età dell’assicurato: se si stipula l’assicurazione in età avanzata, i premi possono risultare importanti, mentre per chi non ha ancora compiuto 50 anni esistono sul mercato diverse possibilità vantaggiose: una di queste è VITTORIA FIANCO A FIANCO che si rivela una scelta economica e di qualità.



Cosa succede se non posso più pagare la polizza?

Quando non possono più pagare il premio assicurativo nel caso di una polizza LTC MALATTIA il contratto si annulla e si perdono i premi pagati.

Nel caso di una polizza LTC VITA si attiva la “riduzione”: in caso di perdita di autosufficienza l’assicurato ha diritto ad una rendita ridotta rispetto a quanto previsto dalla polizza a patto che siano stati pagati un certo numero di premi prima della perdita dell’autosufficienza.

Per Vittoria Assicurazioni il premio deve essere stato pagato per almeno 3 anni…


Approfondiamo: alla scoperta di VITTORIA FIANCO A FIANCO LTC

Vittoria Fianco a Fianco è una assicurazione che garantisce il pagamento di una rendita in caso di perdita di autosufficienza nello svolgimento delle attività elementari della quotidianità (lavarsi, vestirsi, mangiare, muoversi, continenza) rivolta a chi voglia programmare in anticipo una protezione economica contro i disagi della non autosufficienza. Il prodotto VITTORIA FIANCO A FIANCO si rivolge a un target ampio: più bassa è l’età di ingresso, più competitivo il prezzo.


Cosa offre la polizza VITTORIA FIANCO A FIANCO LTC?

Vittoria Fianco a Fianco LTC garantisce all'assicurato una rendita mensile a vita per fronteggiare le spese derivanti dalla non autosufficienza con esonero del pagamento dei premi in caso di non autosufficienza riconosciuta.

Limiti di età dell’assicurato, premio minimo e rendita

La polizza Vittoria Fianco a Fianco LTC può essere sottoscritta da assicurati dai 18 ai 70 anni di età.

La rendita è legata all'età dell’assicurato e all'ammontare del premio: il premio minimo annuo è di € 185,00 e la rendita minima assicurabile è di € 6.000,00.

L’assicurazione VITTORIA FIANCO A FIANCO LTC è detraibile secondo i limiti del plafond di detraibilità fiscale fissati dalla legge. La rendita non è soggetta ad alcuna imposta.

15 visualizzazioni