Nuove regole per i monopattini elettrici



Il Decreto Infrastrutture n.121/2021 (legge 156/2021, GU n.267) entrato in vigore dal 10/11/021 stabilisce che i monopattini a propulsione elettrica dovranno essere dotati di limitatore di potenza (non più di 50 Kw), avere un segnalatore acustico e un regolatore di velocità CE. I monopattini non in possesso di questi requisiti NON POTRANNO CIRCOLARE pena una multa che va da 100 a 400 € e la confisca del mezzo.

Dal 2022 i monopattini dovranno dotarsi di indicatori luminosi di svolta e freno sulle due ruote – i monopattini già in circolazione avranno tempo di adeguarsi fino al 1/1/2024.

Di sera, a partire da 30 minuti dopo il tramonto, chiunque circoli con un monopattino dovrà indossare giubbotto o bretelle retroriflettenti, e per circolare su strada pubblica il monopattino dovrà essere dotato di luce anteriore bianca o gialla fissa e luce posteriore rossa fissa, oltre a catadiottri rossi posteriori.

L’età minima per poter utilizzare un monopattino elettrico è di 14 anni: sarà obbligatorio indossare un casco protettivo UNI EN 1078 o UNI EN 108.

E’ fatto divieto di trasportare persone, animali o oggetti, trainare e farsi trainare e condurre animali.


Ma non solo!

E’ vietato circolare sui marciapiedi, in contromano (eccetto su strade a doppio senso ciclabile) e , rispettando il limite dei 50 km/h i monopattini potranno circolare su strade urbane, nelle aree pedonali, su percorsi pedonali e ciclabili, su corsie ciclabili, su strade con priorità ciclabile, su piste ciclabili con sede propria o corsia riservata e ovunque sia consentita la circolazione dei velocipedi.

Nelle aree pedonali il limite di velocità è di 6 km/h, mentre in tutti gli altri casi il limite è di 20 km/h: la multa prevista per chi violi i limiti di velocità da € 50,00 a € 250,00.

La sosta è consentita in apposite aree comunali, nelle aree destinate al parcheggio dei velocipedi, dei ciclomotori e dei motocicli. In difetto è prevista una multa che va da € 41,00 a € 168,00.


… e l’assicurazione?

Al momento assicurare i monopattini elettrici non è obbligatorio: il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile, il Ministero dell’Interno e il Ministero dello Sviluppo Economico avvieranno una istruttoria per verificare se sia necessario introdurre l’assicurazione obbligatoria per i danni a terzi.

Cosa vuol dire? Vuol dire che se hai un monopattino elettrico, non hai una polizza di Responsabilità civile e provochi un danno il risarcimento alla persona danneggiata dovrà provenire dalle tue tasche.

Quanto costa una polizza di Responsabilità Civile? Meno di un caffè al giorno…

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti