Perché è importante assicurarsi quando si va a sciare?


Assicurarsi quando si va a sciare è importante, soprattutto per 3 motivi:

1) Perché dal 1 gennaio 2022 è obbligatorio… ma è sempre stato buon senso assicurarsi anche prima dell’obbligatorietà;

2) Perché troppo spesso chi viene coinvolto in un incidente sugli sci, in particolare chi viene investito, non è risarcito per i danni subiti;

3) Perché le piste da sci sono diventate sempre più affollate – un numero in continua crescita di persone va a sciare e gli sci sono diventati sempre più performanti rispetto al passato (il che significa che la velocità media si è alzata). Sci più performanti significa aumento della percezione di controllo, una percezione spesso falsa, che si abbina alla poca preparazione.


Ma non è tutto.

Bisogna infatti considerare anche gli atteggiamenti sociali che, negli ultimi anni, si sono modificati.

Oggi una persona che decida di andare su una pista da sci si assume un rischio nell'andarci: non vuole essere investito.

Non che prima non fosse così, ma la tendenza a chiedere il risarcimento dei danni subiti era inferiore.

Oggi questa tendenza si è invertita e le richieste danni sono in aumento, anzi sono diventate una certezza.



Il consiglio che diamo agli sciatori dal nostro punto di vista è:

andare a sciare? Sì.

Tutelarsi? Sì, ma visto che ci siamo tuteliamoci correttamente.


... e cosa vuol dire "tutelarsi correttamente"?

Vuol dire scegliere coperture che garantiscano il massimo grado di protezione come:

1) RC obbligatoria – perché è obbligatoria;

2) Tutela Legale – importantissima per tutelarsi nel caso in cui sia necessario presentarsi davanti a un giudice per spiegare cosa sia successo nel caso in cui abbiamo provocato un danno, ma anche per riuscire ad ottenere un risarcimento qualora siamo noi la parte lesa;

3) Polizza recupero e soccorso, perché oggi il trasporto con la barella costa, cosa che prima non succedeva, perché il soccorso viene prestato da organizzazioni volontarie che, siccome non vengono sostenute da nessuno, si devono auto sostenere con la quota che chiedono al soccorso.


Vuoi avere maggiori informazioni sull'argomento o chiederci un preventivo? Utilizza questo modulo!

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti